Interclub - Treviso

Interclub – Stampi Treviso 49 – 75 Parziali: 14-25; 21-48; 61-35. Interclub: Biagi 2, Murabito 10, Battilana 5, Bric 2, Piemonte 2, Dobrigna 7, Strissia 3, Miccoli 3, Santoro 4, Bevitori, Volk 4, Mezgec 6. All. Giuliani. Stampi Treviso: Diodati 2, Vaidanis 16, Zecchin, Tramontin, Cavedon 5, Grigoletto 3, Gini 18, Toffolo 3, Rossetto 10, Zavattin 2, Volpato 15. All. Martinello

Turno infrasettimanale per l'Interclub che perde contro Treviso che continua la sua marcia verso la seconda fase.

Muggia inizia l'incontro con buone iniziative in attacco che però durano poco (13 – 12) e a metà primo quarto, complici gravi errori difensivi, Treviso conclude in vantaggio la prima frazione (14 – 25). 

 

Il secondo quarto inizia come si era concluso quello precedente e, con un parziale di 28 a 4 per le ospiti la partita sembra essere chiusa.

 

Al rientro dall'intervallo lungo, l'Interclub prova a mettere un po' più di attenzione in difesa e, in fase offensiva, cerca di controllare il ritmo delle azioni cercando di coinvolgere tutte le giocatrici per costruire buone soluzioni. Questo permette alle padrone di casa di giocare alla pari i secondi due quarti.

Il vice Bevitori commenta così la partita: “Treviso si è dimostrata veramente una buona squadra molto completa e ha meritato la vittoria. 

 

Come diciamo sempre, il nostro obiettivo deve essere quello di migliorare sempre ma purtroppo oggi le ragazze non sono riuscite a seguire il piano partita e, nel corso dell'incontro a mettere in campo efficacemente le idee che il coach ha provato a dare per ritornare in gioco.

È già tempo di voltare pagina, perché sabato arriva Pordenone e, per noi, sarebbe importante vincere per portare altri due punti nella fase successiva".